Risarcimento danni morali - Risarcimento danni incidenti mortali

logo studiodinardo
Vai ai contenuti

Risarcimento danni morali

Risarcimento dei danni morali in caso di incidente mortale

Tabelle redatte dai tribunali quantificano esattamente il danno morale spettante ai parenti del defunto e ai suoi prossimi congiunti in seguito a un incidente stradale mortale.
Gli importi delle tabelle suddette variano a seconda di diversi parametri, quali l’età del defunto, il grado di parentela e l’eventuale convivenza di altri parenti in vita.
Le tabelle maggiormente utilizzate dai giudici e dalle assicurazioni sono quelle dei tribunali di Milano e Roma. Secondo dette tabelle il risarcimento del danno da incidente mortale per la perita di un figlio o di un genitore viene quantificato approssimativamente da euro 200.000 a € 300.000 a seconda dei parametri suddetti, che fanno variare significativamente l’importo del risarcimento dei danni conseguenti a sinistro mortale in favore degli eredi e dei congiunti
Il risarcimento del danno morale “iure ereditatis”, ovvero per successione ereditaria del deceduto in incidente stradale mortale, secondo recente giurisprudenza è dovuto agli eredi anche quando la morte sia sopraggiunta poco dopo il sinistro qualora il deceduto abbia avuto la possibilità di rendersi conto delle lesioni subite nell’incidente stradale.

Richiesta consulenza gratuita


Tip

Tip

Contatti
Studio Legale Di Nardo
C.so Umberto I n. 293
80138 Napoli - Italy -

Tel. 081.18098716
Fax 02.233227616
avv.dinardo@studiodinardo.it


® 1998-2020 Studiodinardo.it All Rights Reserved
Torna ai contenuti